Descrizione Progetto

Le Fiere del Teatro è una manifestazione rinomata a livello internazionale nella quale i protagonisti sono i bambini con le loro famiglie, insieme agli educatori ed alle insegnanti. La manifestazione si svolge nel secondo e nel terzo weekend di ottobre.

In questa magica atmosfera vi sono gli artisti di strada con giocolieri, burattinai, fantasisti, trampolieri e e altri bizzarri personaggi che si esibiscono per tutto il giorno con quasi 100 spettacoli giornalieri. La provenienza delle compagnie è da tutto il globo con oltre dieci nazionalità estere per ciascuna edizione.

Sarmede diventa, nel mese di ottobre, un teatro sotto gli occhi di tutti.

Oltre a tutti questi artisti che si esibiscono, vengono esposti anche dei lavori di artigianato realizzati dalla comunità di Sarmede.

Uno spazio importante viene anche destinato all’enogastronomia locale, infatti, vi è un’area delle “cose buone” che i vari visitatori possono assaggiare de degustare.

Le Fiere del Teatro rappresenta un’alternativa alla frenesia del mondo d’oggi, potendosi così fermare, rilassarsi, stare insieme divertendosi.

Diverse sono le rassegne che si sviluppano a Sarmede durante l’anno come ad esempio:

  • la Scuola va a Teatro rassegna teatrale indirizzata alle scuole d’infanzia, primarie, medie e superiori, con lo scopo di educare fornendo spettacoli di qualità, trattando varie storie con burattini e racconti di interculturalità, ma anche trattando temi molti più delicati, come il razzismo e le droghe; tutto questo con la speranza di fornire messaggi che dal palco arrivino fino al cuori degli spettatori.
  • Fantasia in Note rassegna musicale di ogni genere e varietà, con lo scopo di animare il Teatro Auditorium di Sarmede e di sfruttare la sua acustica per regalare forti emozioni.
  • Fanta-scienza: laboratori tra la creatività e la scienza Si tratta di laboratori-animazione che attraverso il gioco e brevi esperienze consentono da sempre un momento di coinvolgimento totale per bambini e giovani