Santa Lucia di Piave 2019-08-30T17:45:03+00:00

Santa Lucia di Piave-patrocinio comune Santa Lucia di Piave

Santa Lucia di Piave

Santa Lucia di Piave è un Comune della pianura veneta nella provincia di Treviso con una popolazione residente superiore ai 9.000 abitanti.

Il Comune confina a nord con Conegliano, a sud con Spresiano e Cimadolmo, ad est con Mareno di Piave ed ad ovest con Susegana e Nervesa della Battaglia.

Santa Lucia conta due località: Bocca di Strada e Sarano. Bocca di Strada si trova a sud-est rispetto al capoluogo mentre Sarano è collocata ad ovest.

Le prime attestazioni storiche che si riferiscono a Santa Lucia di Piave risalgono al periodo romano. Essendo il territorio a ridosso del Piave, il nucleo abitato divenne presto uno dei passaggi obbligati per le persone che dovevano attraversare il fiume per cui nel tempo anche di scambi commerciali rimasero sempre vitali.

Alcune fonti sostengono che il toponimo romano di Santa Lucia derivi da “Sub Silva”. Il nome del paese nel corso del V secolo divenne Santa Lucia de Foresto: cioè Santa Lucia nella Foresta ossia quel territorio forestale ricco di fauna e anche da lupi vicino al Piave.

In occasione delle celebrazioni del Santo Patrono: Santa Lucia, festeggiata il 13 dicembre viene organizzata la famosa Fiera di Santa Lucia.

La Fiera di Santa Lucia, conosciuta anche fuori regione, è una delle manifestazioni più importanti per il settore agricolo. Alcune fonti sostengono che le prime edizioni furono predisposte nel corso dei primi anni del Trecento.

Oltre alla Fiera, altri sono i motivi per visitare Santa Lucia come le chiese e le ville presenti sul territorio comunale. Bella e monumentale la parrocchiale del capoluogo intitolata a Santa Lucia Vergine e Martire in stile gotico e riccamente decorata. Moderna con linee futuriste invece l’architettura della chiesa in località Bocca di Strada intitolata alla Presentazione di Maria Santissima. Risale al XVIII secolo invece la Pieve di Sarano dedicata a San Martino Vescovo.

Ultime novità

    Un grazie a:

    Alcuni luoghi da visitare

    Qualche piccola sorpresa dal nostro territorio