San Pietro di Feletto 2019-11-09T17:06:38+00:00

San Pietro di Feletto-patrocinio San Pietro di Feletto

San Pietro di Feletto

San Pietro di Feletto è un Comune che si trova adagiato sulle colline del Prosecco Superiore di Valdobbiadene-Conegliano DOCG, a ridosso della Prealpi Venete protette dalle Dolomiti.

Ha una popolazione complessiva superiore a 5.000 abitanti e confina a nord con Vittorio Veneto e Tarzo, ad est e sud con Conegliano, ad ovest con Refrontolo e Susegana. Il paese conta diverse frazioni quali: Bagnolo, Rua di Feletto, San Michele di Feletto, San Pietro di Feletto, Santa Maria di Feletto.

Morfologicamente San Pietro di Feletto è un Comune collinare e storicamente nel suo territorio si trovavano diversi boschi di acacie e castagni. Attualmente la coltura preponderante è rappresentata dalla coltivazione della vite da cui si ricavano le uve per produrre il Prosecco, ma anche gli Incroci Manzoni e il Marzemino.

Il toponimo Feletto sembra derivare dal latino felices o filictum in riferimento alla boscosità del territorio.

Le prime attestazioni di un piccolo insediamento di abitazioni a San Pietro di Feletto risalgono all’epoca cristiana durante l’Impero Romano. Secondo alcune fonti la costruzione della chiesa di San Pietro Apostolo è legata all’occupazione longobarda di questi territori.

Quella di San Pietro di Feletto, infatti, è una delle più antiche Pievi dell’intero territorio dell’antica Diocesi di Ceneda che, dopo la distruzione di Opitergium l’attuale Oderzo ad opera di Grimoaldo, amministrò il territorio tra la pedemontana e la pianura.

Diversi sono gli edifici di pregio presenti nel paese, tra i quali: la pieve di San Pietro, la chiesa di San Michele, i resti dell’eremo camaldolese a Rua e diverse ville come: Ca’ Coletti Careni Lucchetti-Stiz e Canal Astori detta “dei Camaldolesi”.

Tenuto conto del paesaggio collinare si possono intraprendere, durante le varie stagioni, passeggiate a piedi, in bicicletta, a cavallo che permettono di scoprire il territorio in maniera diversa ed alternativa. Un percorso molto interessante è quello lungo il torrente Crevada.

Sul territorio comunale hanno sede diverse aziende agricole e distillerie essendo questa una zona di grande produzione vitivinicola.

Ultime novità

    Un grazie a:

    Alcuni luoghi da visitare

    Qualche piccola sorpresa dal nostro territorio