Tempietto San Giacomo delle Brentelle 2019-12-12T10:35:09+00:00

Project Description

Tempietto San Giacomo delle Brentelle

Il Tempietto di San Giacomo delle Brentelle è intitolato al Santo protettore dei cavalieri, dei pellegrini, dei viandanti, ed invocato ogni anno il 25 luglio quando veniva effettuata la pesatura del latte per quantificare la produzione lattiero-casearia. In base alla pesatura, i funzionari stabilivano la tassa da versare, specialmente durante l’amministrazione della Serenissima, tant’è che Venezia inviava appositi funzionari per le verifiche necessarie.

La collocazione del Tempietto o meglio dell’Ospitale è particolare: si erge, infatti, alle pendici del Monte Monfenera dove si trovano i pascoli del bestiame e dove transitavano spesso i pastori con le loro attività di transumanza, lungo una via di comunicazione importante anche nei secoli passati e a ridosso di una zona ricca di acqua.

La prima chiesetta risale all’epoca medievale, quando si diffuse il culto a San Giacomo uno dei dodici apostoli di Cristo che si impegnò nell’evangelizzazione della penisola Iberica.

Morì martire in Giudea proprio dopo essere rientrato dalla Spagna. In seguito, secondo la leggenda popolare, le sue spoglie vennero riportate in Spagna e dopo diverse peripezie trovarono sepoltura in Compostella. Dati i suoi trascorsi, sul luogo venne eretto il santuario che conosciamo intitolato a Santiago, nome spagnolo di Giacomo.

Il tempietto, posto a monte di Pederobba, lungo la via che porta a Feltre, guarda al fiume Piave ed è caratterizzato da un’architettura a pianta esagonale. Risulterebbe essere stato costruito in epoca medievale. Inizialmente la sua funzione era quella di “ospitale“, ossia luogo di sosta per mercanti e pellegrini che compivano lunghi viaggi. Successivamente divenne un piccolo oratorio. Il suffisso “delle brentelle” richiama ovviamente alla presenza nella zona del canale artificiale Brentella, dove vengono convogliate le acque del Piave per fornire acqua per scopi diversi ad un bacino composto da decine di comuni.

L’Oratorio fu suo malgrado testimone degli eventi della Terza Guerra di Indipendenza e della Prima Guerra Mondiale.

Dove trovarla

Il Tempietto San Giacomo delle Brentelle si trova in via San Giacomo (lungo la Strada Feltrina)

Scopri altre attività del territorio