Descrizione Progetto

Chiesa Beata Vergine delle Vittorie

Originariamente questa chiesetta era nelle pertinenze della chiesa di San Rocco e Domenico. Le prime informazioni che abbiamo, risalgono ad una visita pastorale condotta nel 1741 dal Vescovo Da Ponte. Quest’ultimo consacrò questo oratorio alcuni anni dopo, nel 1752.

L’edificio ha un corpo centrale a pianta ottagonale con copertura ribassata con finitura a coppi, su questi sono stati inseriti altri elementi decorativi. La chiesetta ha una minuta torre campanaria.

  • Conegliano-microturismodellevenezie.it
  • Conegliano-microturismodellevenezie.it

All’interno troviamo un’aula poligonale (privata) con tutti gli arredi originali. Sulle pareti si possono notare alcuni interventi pittorici sulla Storia dell’oratorio. La chiesetta Beata Vergine delle Vittorie venne così consacrata a ricordo della vittoria del 1683 a Vienna contro l’Impero Ottomano condotta dal comandante Giovanni III Sobieski.

Dove trovarla

La chiesa Beata Vergine delle Vittorie si trova in via Cavallotti