Descrizione Progetto

Oratorio di Sant’Antonio e della Beata Vergine della Salute

L’Oratorio di Sant’Antonio e della Beata Vergine della Salute si trova a metà strada fra l’inizio del Percorso la Via dei Mulini e la chiesa di San Silvestro, in corrispondenza dell’incrocio tra Via Campomolino e Via Moret, di fronte al lavatoio e sul lato sinistro della strada che sale da Piazza Roma.

L’Oratorio Sant’Antonio Abate e della Beata Vergine della Salute è una piccola costruzione con un intonaco di colore rosa.

Esternamente sul lato sinistro vi è un piccolo campanile con una cella campanaria. Quest’ultima ha delle monofore su ogni lato, la struttura è rettangolare ed è incorporata nell’edificio sacro. Sempre sul lato a sud vi è una finestra che, assieme alla lunetta sul lato a nord e alle aperture sul fronte dell’oratorio danno luce all’edificio.

Superata la soglia, due sono le stanze della piccola cappella che risultano separate da una parete ad arco. Sopra l’altare una pala raffigura la “Madonna con il Bambino, Sant’Antonio da Padova e San Giuseppe.”

Ai lati trovano spazio due dipinti novecenteschi.

All’esterno dell’oratorio troviamo una cassetta per le offerte datata 1862.

L’edificio religioso viene aperto solo nei giorni delle messe riferite ai Santi, quindi il 17 gennaio per Sant’Antonio Abate ed il 21 novembre per la Beata Vergine.

Dove trovarlo

L’ Oratorio di Sant’Antonio e della Beata Vergine della Salute si trova in via Campomolino 151