Descrizione Progetto

Il Museo CastelBrando in Armi & Musica si trova all’interno di CastelBrando.

Recentemente rivisitato, lì dove una volta c’era il famoso Museo dedicato alle Armi, oggi è possibile immergersi nella Storia del Castello per conoscere in modo più approfondito la vita di una delle più importanti famiglie che hanno vissuto nel territorio trevigiano, la famiglia Brandolini. Cinque secoli di dominio nel territorio, in cui i conti si trovarono a vivere momenti unici tra grandi imprese militari e una sfarzosa vita di corte.

Una piccola raccolta privata di armi (alcune delle quali originali ritrovate nel Castello durante i restauri, altre riproduzioni dell’artista Fulvio Del Tin) permette di conoscere più da vicino la storia dei combattimenti, della necessità dell’evoluzione delle armi, tra innovazioni e curiosi aneddoti.

Ma, dietro ad ogni combattimento, ogni Conte Brandolini sapeva che, tornando al proprio Castello, poteva ritrovare la sua amata famiglia e i suoi grandi possedimenti.

Così, con il trascorre degli anni, la famiglia si divise tra conti che decisero di dedicare tutta la loro vita al combattimento per la protezione dell’amatissima Repubblica Veneziana e conti che invece scelsero di dedicarsi all’esaltazione del potere attraverso l’architettura e l’arte. Fu così che il castello pian  piano prese forma, tra nuove costruzioni, lussuosi decori e una vita di corte da veri reali. Un’evoluzione interessante che sarà possibile ammirare tra le foto, i dipinti e gli antichi progetti architettonici esposte all’interno di questo museo; tra questi, non possono di certo mancare informazioni sul recente restauro intrapreso dall’attuale proprietario, Massimo Colomban che, grazie al grande lavoro a cui si è dedicato alla fine del Novecento, ha permesso di scoprire qualcosa in più sulla storia di questo castello e dei suoi abitanti.

L’ultima sezione del museo è dedicata ad un’esposizione di alcuni strumenti musicali antichi, che accompagnavano le corti d’Europa tra balli, danze, e spettacoli di intrattenimento. Qui si trovano riproduzioni di alcuni pezzi rari e curiosi come il Cromorno, la Dulciana, la Ribeca, il Salterio e la Ghironda. Un piccolo computer dà la possibilità di ascoltare il suono di questi strumenti antichi ed immaginare la vivace vita di corte delle nobili famiglie del passato.

Il Museo CastelBrando in Armi & Musica è visitabile solo attraverso la visita guidata da 60 o 90 minuti.

Le visite al Castello sono disponibili tutte le domeniche e i giorni festivi dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00 nel periodo estivo, dalle ore 15:00 alle ore 19:00 nel periodo invernale.

Le visite saranno effettuate al raggiungimento del gruppo minimo di 4 persone.

Al di fuori degli orari di apertura dell’ufficio visite, è possibile partecipare alla visita guidata solo previo prenotazione.

Per informazioni: [email protected]

Dove trovarlo

Il Museo CastelBrando in Armi e Musica si trova all’interno di CastelBrando in via Brandolini Brando, 29