Descrizione Progetto

Chiesa Sant’Orsola

La chiesa di Sant’Orsola, dedicata a San Leonardo di Limoges patrono di Conegliano, si trova nel piazzale antistante il Castello della città. L’edificio di culto è dotato di un campanile ristrutturato nel 1611 e simbolo della Storia trascorsa. Questo luogo, nel passato, veniva utilizzato come edificio del potere civile. La prima testimonianza sull’edificio risale al 1179. La chiesa di Sant’Orsola era strettamente legata alla Storia del Castello di Conegliano e alle sue vicissitudini.

Venne eretta a collegiata con bolla apostolica nel 1580 e mantenne il titolo fino al 1757 quando il suo potere, per volere del vescovo di Ceneda Lorenzo da Ponte, venne trasferito alla Chiesa dei Battuti, tenuto conto del veloce sviluppo della città ai piedi del Castello.

  • Conegliano-microturismodellevenezie.it
  • Conegliano-microturismodellevenezie.it

L’attuale oratorio un tempo conservava, come descritto dagli inventari del Quattrocento e Settecento, diverse opere d’arte ed arredi di pregevole fattura.

Sull’unico altare rimasto era posto fino agli anni Ottanta del Novecento il dipinto di Sant’Orsola eseguito nel 1850.

Nella chiesa sono conservate anche le spoglie della martire Vittorina giunta dalle catacombe romane di San Callisto.

Dove trovarla

Chiesa di Sant’Orsola si trova in via Coderta 1