Chiesa Santa Maria Immacolata 2019-10-28T12:05:32+00:00

Project Description

Chiesa Santa Maria Immacolata

La parrocchia di Sarone trova le sue radici in tempi remoti intorno al 1200 anche se esistono testimonianze che riportano l’esistenza di una chiesetta dedicata a San Martino e situata sull’omonimo colle fin dal VIII secolo.

La costituzione della parrocchia di Sarone non sembra essere legata alla comunità di Caneva bensì alle famiglie dei nobili che amministravano i territori di Polcenigo.

Nel tempo il suo territorio divenne assai vasto e per favorire le varie comunità, la parrocchia venne divisa originando quella di Fratta di Caneva nel XV secolo e nel 1948 quella di Fiaschetti.

L’attuale chiesa intitolata a Santa Maria Immacolata, risulta essere il frutto di lavori iniziati dopo il 1864 ed ultimati intorno al 1920.

L’aula presenta quattro cappelle, di queste, quella dedicata alla Madonna del Rosario e a San Giuseppe hanno gli altari realizzati in legno dorato e sono lavori risalenti al 1600 ad opera dei Ghirlanduzzi di Ceneda.

Di Antonio Dal Favero sono le due tele del presbiterio che raffigurano l’Ultima Cena e l’Adorazione dei Magi, come l’Immacolata posta sopra l’altare centrale.

Di pregio anche le altre opere esposte in chiesa e il battistero ricoperto da un’opera lignea sempre dei Ghirlanduzzi.

A fianco della chiesa fa bella mostra di sé il campanile con una cella campanaria quadrata caratterizzata da bifore e sormontata da una cuspide a torretta ornata da pinnacoli

Dove trovarla

La chiesa Santa Maria Immacolata si trova in piazza della Vittoria 15

Scopri altre attività del territorio