Descrizione Progetto

Villa Ameliatte-Gasparetto già Villa Cosma, è una villa ristrutturata negli anni Dieci del Novecento in stile Liberty Moresco che si trova, sul versante est della piazza principale di Cison di Valmarino, sul lato destro per i visitatori che arrivano da via San Vito, una volta superato il ponte che attraversa il torrente Rujo.

La villa è stata riprogettata dall’Arch. Giuseppe Torres dopo che Everando Gasparetto, gioielliere di Venezia, l’aveva acquistata dai proprietari precedenti.

La villa è chiamata Ameliatte dalla crasi del nome dei figli di Everando: Amelia, Atte e Astone.

Lo stile Moresco si sviluppò, tra la fine dell’XI secolo e la fine del XV secolo, nell’area del Mediterraneo occidentale in particolare in Spagna e nel Maghreb, mentre lo stile Liberty si affermò tra la fine dell’Ottocento ed il primo decennio del Novecento durante la Seconda Rivoluzione Industriale.

Lo stile Liberty Moresco è il risultato finale della mescolanza di questi due stili. La Villa Ameliatte-Gasparetto, presenta alcuni segni distintivi come le immagini floreali con grandi girasoli decorati in prossimità del tetto nella parte alta del muro perimetrale, gli elementi lapidei ed il balcone in ferro battuto che si affaccia su piazza Roma.

Sul fianco del palazzo troviamo un elegante giardino privato che abbellisce e attribuisce ulteriore colore all’intero edificio.

Particolari sono i disegni della mezzaluna arabesca che si trovano nella torretta ad est del palazzo che si affaccia sul Rujo. La Torre si presenta come un imponente edificio rettangolare di colore marrone scuro, come la villa, con un grande tetto nero che le fa da copertura.

Fino alla fine Ottocento la villa fungeva da piccola caserma successivamente venne acquistata dalla famiglia Gasparetto.

Nel 1977 la villa venne usata come set per girare parte del film “Moglie amante” di Marco Vicario con Marcello Mastroianni e Laura Antonelli. Coinvolti nella sceneggiatura furono ulteriori edifici di Cison di Valmarino come il palazzo antistante la Villa Cosma-Gasparetto-Ameliatte, dove si nascondeva il marito impersonato da Mastroianni della fascinosa Antonia, interpretata dalla Antonelli, la bella Piazza Roma, la bottega situata ieri come oggi in via San Vito.

Ad Astone Gasparetto è intitolata la fondazione omonima che cura, come il Gasparetto, studi e ricerche nel mondo dell’arte del vetro.

Dove trovarla

Villa Ameliatte-Gasparetto si trova in Piazza Roma 18