Descrizione Progetto

Vi potrà stupire il piccolo Museo di Arte Sacra che si trova a ridosso della bella chiesa parrocchiale Santi Simone e Giuda nella frazione di Tovena a Cison di Valmarino.

Il progetto del museo è il risultato della collaborazione fra l’Amministrazione Comunale di Cison e della parrocchia.

L’idea era nata nel corso dei primi anni Dieci del 2000 grazie all’attenzione di Mons. Livio Spader, parroco di Tovena dal 1970 al 2010, che conservò meticolosamente le varie opere d’arte che ora sono visibili nelle stanze del museo.

L’edificio che attualmente ospita il museo, è stato in passato canonica e Scuola dell’Infanzia della frazione. Tutto il complesso è stato recentemente ristrutturato e la vicinanza alla piazza della località ed alla chiesa ne facilitano la visita.

Il progetto è stato stilato dall’architetto vittoriese Fabio Nassuato.

Diverse sono le opere con un elevato valore storico presenti nel museo fra le quali: una tela del Francesco Da Milano, un crocifisso ligneo del Seicento, una pala di San Vigilio del 1712, una serie di candelabri di fine Settecento ed inizio Ottocento, tutte opere che hanno una storia da raccontare e sono belle da vedere.

Lo spazio museale conserva oggetti d’arte e arredi sacri non più d’uso liturgico e altri riferiti alla famosa santa del luogo: Sant’Ottilia.

Tutte le opere sono state ripulite e sistemate da una restauratrice e sono collocate in apposite teche illuminate con idonei impianti.

Vi consigliamo di visitare il Museo di Arte Sacra a Tovena.

Ogni anno per il museo viene programmata un’apertura straordinaria in concomitanza della sagra paesana la Secolare Fiera Franca e Festeggiamenti dei Santi Simone e Giuda.

Per informazioni, prenotazioni chiamate l’Ufficio Turistico di Cison di Valmarino al 335/7896949 oppure via mail a: [email protected]

Dove trovarlo

Il Museo Arte Sacra a Tovena  si trova in via dei Santi