Le grotte del Caglieron 2018-04-28T16:08:27+00:00

Project Description

Le grotte del Caglieron

Le grotte del Caglieron si trovano nella frazione Breda a Fregona. In questa zona, la presenza di rocce impermeabili fa affiorare l’acqua che percola dalle cime poste più a monte. Il flusso torrentizio dell’acqua nel corso del tempo ha scavato una forra profonda e il torrente che la traversa ha preso il nome di Caglieron, perché nel suo percorso ha scavato le caratteristiche “caliere” (vasche) che si possono ammirare lungo il percorso sulle passerelle dell’omonimo parco.
Le grotte sono costituite da un insieme di cavità artificiali e naturali createsi perché diversi materiali, tra i quali possiamo ricordare il calcare di arenaria e le marne si sono accumulate in questi luoghi. Le grotte artificiali, originariamente erano delle cave aperte dagli scalpellini locali per ottenere l’arenaria, detta anche pietra dolce. Questa pietra serviva per le costruzioni di colonne, architravi e scalini. Venne utilizzata in tutto il circondario e anche per la realizzazione di una parte del campanile di Fregona. L’estrazione avveniva a blocchi, con l’avvertenza però di lasciare delle colonne inclinate a sostegno della volta ed indirettamente della parete.
Numerose sono le cascate presenti nel Parco del Caglieron, alcune sono alte parecchi metri, con grandi marmitte alla base. Nella parte più profonda della forra si notano, sulle pareti, grandi quantitativi di calcare che creano nel loro l’insieme l’aspetto di una grotta.
Per ulteriori informazioni sulle Grotte del Caglieron è disponibile, presso la Pro Loco di Fregona, (prolocofregona.it) la pubblicazione “Sentiero geologico Grotte del Caglieron” coordinata da Antonio Galgaro, Paolo Mietto e Nereo Preto del Dipartimento di Geoscienze dell’Università di Padova. La visita alle grotte è gratuita. Il percorso da fare a piedi, è aperto tutti i giorni. Sono ammessi cani al guinzaglio.

Come raggiungere le Grotte?

E’ possibile raggiungere le grotte del Caglieron attraverso la via Ronzon

Scopri altre attività del territorio