Descrizione Progetto

Il Giardino Museo Bonsai della Serenità è un giardino privato nel cuore del Comune di Tarzo dove il sig. Armando Dal Col si prende cura delle numerose piante.

Il Giardino si estende su una superficie di circa mille metri quadrati a ridosso di una collina.

Visitare il Giardino Museo Bonsai della Serenità, in giapponese si pronuncia Sei Wa Bonsai En, è un modo per conoscere il mondo bonsai ed il sig. Armando sarà ben felice di raccontare ai suoi visitatori come gli è nata questa passione che, con il passare del tempo, è diventato un vero e proprio lavoro.

Nel Giardino sono coltivate circa 1.000 piante bonsai, pini mugo e molte altre specie.

La passione, per le piante e gli arbusti del sig. Dal Col iniziò fin da bambino quando, in campagna con il nonno, domandò che alberi fossero quelli piantati. Poco dopo, per una visione onirica, un albero da frutto diventò piccolissimo e si proiettò sul palmo della mano del giovane Armando. Da qui nacque la passione che lo porterà a diventare, nella seconda metà del secolo scorso, uno dei massimi esperti a livello nazionale di bonsai.

Nel 1960 Armando cominciò a coltivare la sua prima pianta e da questa ne nacquero altre, alcune sono tutt’ora esistenti.

Nel 1963 il sig. Dal Col si prendeva cura di ben 150 piantine e nel medesimo anno acquistò un cotogno da fiore e un pesco che vissero fino al 1997.

Il sig. Armando è nato a Tarzo, lavorò con la sua famiglia sia a Belluno che a Longarone e, verso la fine degli anni Novanta, tornò in paese dove aprì il Giardino Museo Bonsai della Serenità.

Uno degli scopi di questo museo a cielo aperto è quello di far conoscere il bonsai, le cure necessarie per crescere le piante, la cultura che si è creata e diffusa attorno a questa tecnica che aiuta anche la persona a sentirsi meglio. Si pensi che i primi esemplari di piante bonsai, in Giappone, sono nate nel 1100-1200 e sono tutt’ora in vita.

Il museo Bonsai è visitabile tutti i giorni e vi si possono ammirare le centinaia di opere create da Armando, molte delle quali sono state pluripremiate in Giappone dalla Nippon Bonsai Association e al World Bonsai Contest.

Il Giardino Museo Bonsai della Serenità è aperto tutto l’anno ed è visibile, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00 previo appuntamento da concordare con il sig. Armando o sua moglie Haina via mail a [email protected] oppure ai numeri di telefono 0438/587265 o 349/370 8802.

Dove trovarla

Il Giardino Museo Bonsai della Serenità si trova in via Roma 6