Chiesetta di San Daniele 2018-04-27T15:08:36+00:00

Project Description

Chiesetta di San Daniele

Topaligo è un borgo con origini antiche abitato già in epoca longobarda. Situato a sud della stazione ferroviaria, ospita tra le sue vie una chiesetta antica intitolata a San Daniele. L’edificio di culto fonda le sue origini agli inizi del XII secolo e venne costruito in prossimità di un castello distrutto alla fine dello stesso secolo.
La struttura attuale risale secondo alcune fonti al Quattrocento. Documenti ufficiali citano la pieve nel 1512 e nel 1554 in occasione delle visite pastorali. Sempre secondo i documenti la pieve era alle dipendenze della diocesi di Concordia.

L’architettura esterna ha il tetto a capanna con un campanile a vela che sovrasta la facciata dell’edificio.

All’interno della chiesa sono ancora visibili affreschi del XIV secolo, opere di valore storico che ritraggono una crocifissione e ai lati le figure di santi oltre ad un affresco che raffigura San Sebastiano. Un altro quadro datato tra il XVII – XVIII sec. rappresenta una Madonna con il Bambino, San Daniele con un leone e San Floriano con un bue.

Dove trovarla

La chiesetta di San Danielesi trova in via Campagnola

Scopri altre attività del territorio