Chiesa San Marco Evangelista 2019-02-11T15:32:03+00:00

Project Description

Chiesa San Marco Evangelista

La chiesa di Stevenà ha origine antica e serviva le genti della comunità che dimoravano nelle campagne e nelle prime alture del territorio. In quell’epoca la pieve principale era la chiesa castellana situata all’interno del castello sul Col de Fer, ma la chiesa di Stevenà dedicata a San Marco, raccoglieva già numerosi fedeli. Il primo documento che ne attesta la presenza risale al 1331.

La chiesa nel corso del medioevo si trovò alle dipendenze della diocesi di Ceneda, del Patriarcato, della Arcidiocesi di Udine e dal 1818 a tutt’oggi fa parte della Diocesi di Ceneda (Vittorio Veneto).

Nel corso dei secoli venne più volte ristrutturata ed ingrandita. Rimodernata nell’Ottocento su progetto di Antonio e Stefano Marchi, abili architetti residenti proprio a Stevenà, risulta essere stata consacrata dal mons. Manfredo Bellati il 10 novembre 1867.

La facciata con semicolonne in stile dorico, presenta due nicchie con santi a lato del portale di ingresso, un bassorilievo centrale ne completa l’ornamento. A fianco della chiesa si erge il campanile costruito in pietra e caratterizzato dalla cella campanaria, l’orologio e una guglia piramidale.

All’interno, l’altare del XVIII secolo accoglie il visitatore con la sua bellezza e le sue sculture ed è contornato da una serie di colonne binate che sostengono l’abside e il coro.

Diverse sono le opere che abbelliscono la chiesa: la pala dell’altare dell’artista Andrea Michieli detto Vicentino, autore di notevole importanza, sue ad esempio diverse tele conservate in Palazzo Ducale a Venezia tra cui balza alla memoria quella raffigurante la Battaglia di Lepanto, raffigura la Madonna con il Bambino assieme ai Santi Marco e Giacomo. La navata riporta un dipinto con San Marco in gloria e la sommità del presbiterio mette in evidenza il dipinto raffigurante l’incoronazione di Maria del pittore ampezzano Giuseppe Ghedina (n. 1825 m. 1896) che ha realizzato anche le quattro figure riferite agli evangelisti.

Emozionanti le tele con “il sacrificio di Isacco” e “la strage degli innocenti” sulle pareti del coro risalenti al XVII e XVIII secolo. Inoltre una colorata serie di decorazioni simula dei finti cassettoni che circondano l’incoronazione di Maria e che danno luce al coro.

Dove trovarla

La chiesa San Marco Evangelista si trova piazza San Marco 2 a Stevenà

Scopri altre attività del territorio